L'odontogeriatria si occupa della salute orale degli anziani dai 65 anni, consentendo la diagnosi e il trattamento dei problemi comuni a questa fascia di età.

Con l'invecchiamento, negli anziani compaiono diversi cambiamenti orali, come ad esempio: le mucose diventano più sensibili e sottili, il colore dei denti può cambiare, la quantità di saliva può diminuire e la riduzione del gusto può portare ad un aumento del consumo di denti. le spezie presenti nella dieta e di conseguenza possono intensificare problemi come diabete, colesterolo e ipertensione.

Lo sapevi che:

  1. I problemi orali compromettono il sistema digestivo degli anziani e la salute sistematica
  2. Denti mancanti aumenta le possibilità di morte per cancro, infarto e ictus
  3. Alcune malattie sistemiche prevalenti negli anziani che dovrebbero essere conosciute dai dentisti: interferenza del profilo epidemiologico degli anziani nelle cure dentistiche.
  4. La bocca cambia con l'invecchiamento.

Ci sono diversi cambiamenti che si verificano con l'invecchiamento in tutto il corpo. In bocca notiamo che tra l'altro i problemi più comuni negli anziani:

  • I denti si perdono principalmente a causa della carie e della malattia parodontale (infiammazione e infezione dei tessuti attorno al dente). Queste malattie si verificano quando vi è l'unione di alcuni fattori come scarsa igiene orale, detriti alimentari, batteri, ecc. Questo legame genera sostanze che attaccano i denti e le gengive causando malattie.